fice

federazione italiana cinema d'essai associazione regionale dell'emilia romagna

Via Amendola, 11 - 40121 Bologna • Tel 051 254582 - 243235 • Fax 051 255942 • info@ficeemiliaromagna.it

federazione italiana cinema d'essai associazione regionale dell'emilia romagna

 

Home

La FICE (Federazione Italiana Cinema d’Essai) è l’associazione che riunisce i cinema d’essai, ovvero le sale che programmano film di qualità e che realizzano iniziative di tipo culturale (rassegne, incontri con autori, etc.), riconosciute per questa loro attività dalla legge 153 del 1994. La FICE è distribuita capillarmente su tutto il territorio nazionale. In Emilia Romagna il cinema d’essai ha una lunga e vivace tradizione e la FICE regionale svolge un’intensa attività di organizzazione e coordinamento delle numerose sale associate. Rassegne tematiche, personali dedicate ai principali autori del panorama internazionale, incontri con registi ed interpreti, iniziative legate al documentario e al cortometraggio: sono solo alcune delle attività che ogni anno vengono promosse dalla FICE, anche grazie al sostegno riconosciuto da tempo dalla Regione Emilia Romagna.

 

 


news

AL VIA ACCADDE DOMANI 2019

Mentre il cinema d’autore offre segnali molto positivi al botteghino e sul fronte italiano Il traditore di Marco Bellocchio supera i 3 milioni di euro di incasso in due settimane, ritorna nel circuito d’essai dell’Emilia Romagna la rassegna “Accadde domani”, organizzata in giugno e luglio da Agis-Fice regionale per il venticinquesimo anno consecutivo, con l’obiettivo di puntare i riflettori sulle migliori opere italiane della stagione, accompagnate da autori ed interpreti. Sono 25 le sale e arene che ospitano la manifestazione e oltre 50 gli incontri programmati in tutte le città della regione per questa edizione che, come di consueto, cercherà di fornire un quadro ampio ed esauriente della multiforme produzione italiana, dai film di impegno civile alla opere più intimiste, dal documentario alla commedia, con un’attenzione speciale alle opere prime e al cinema indipendente. Tantissime serate di cinema italiano, dunque, molte delle quali arricchite dall’incontro diretto con i suoi protagonisti. Per i programmi completi dell’estate si rimanda ai singoli cinema. Questi invece gli incontri coordinati da Agis-Fice Emilia Romagna:

10 giugno: Francesco Caringella al cinema Eliseo di Cesena (Non sono un assassino)

13 giugno: Felice Farina al cinema Tiberio di Rimini (Conversazioni atomiche)

18 giugno: Piero Maggiò al cinema Tiberio di Rimini per (Tutto liscio)

19 giugno: Michele Riondino all’arena Stalloni di Reggio Emilia (Un’avventura)

19 giugno: Michela Occhipinti all'arena Astra di Parma (Il corpo della sposa)

25 giugno: Carolina Raspanti alla Rocca Brancaleone di Ravenna (Dafne)

26 giugno: Paolo Zucca all’arena Astra di Parma (L’uomo che comprò la luna)

27 giugno: Paolo Zucca al cinema Tiberio di Rimini (L’uomo che comprò la luna)

27 giugno: Pippo Mezzapesa all’arena Stalloni di Reggio Emilia (Il bene mio)

28 giugno: Pippo Mezzapesa al cinema Tiberio di Rimini (Il bene mio)

27 giugno: Federico Bondi all’Arena Astra di Parma (Dafne)

28 giugno: Paolo Zucca all’arena Borghesi di Faenza (L’uomo che comprò la luna)

28 giugno: Federico Bondi e Carolina Raspanti all’arena Pareschi di Ferrara (Dafne)

29 giugno: Federico Bondi e Carolina Raspanti al Parco Cappuccine Bagnacavallo (Dafne)

Leggi tutto...

Doc in Tour 2019 - Avviso

Doc in Tour 2019

Avviso
Modalità di partecipazione e criteri selezione

Sono aperte le selezioni per la tredicesima edizione della rassegna regionale sul documentario Doc in Tour, sostenuta da Regione Emilia-Romagna e promossa in collaborazione con Fice Emilia-Romagna, D.E-R – Documentaristi Emilia-Romagna e Fondazione Cineteca di Bologna.Lo scopo principale della rassegna è quello di promuovere la visione nelle sale cinematografiche della regione opere documentarie di nuova produzione. La selezione è aperta a tutti i documentari prodotti o terminati a partire dal settembre 2017 che abbiano almeno una di queste tre caratteristiche: 

essere diretti da registi residenti in Emilia-Romagna;
essere prodotti da case di produzione che hanno sede legale in Emilia-Romagna;
valorizzare contenuti relativi alla regione Emilia-Romagna.

I documentari saranno selezionati da un comitato composto da quattro membri, uno in rappresentanza dei partner dell’iniziativa: Regione Emilia-Romagna; Fice Emilia-Romagna; D.E-R – Documentaristi Emilia-Romagna; Fondazione Cineteca di Bologna. Una attenzione specifica nella selezione verrà riservata ai documentari sostenuti dalla Regione Emilia-Romagna attraverso i bandi di sostegno alla produzione cinematografica e audiovisiva.L’elenco dei titoli selezionati sarà pubblicato su http://cinema.emiliaromagnacreativa.it/it indicativamente entro il mese di dicembre.

Modalità di iscrizione 
Per partecipare alla selezione ogni autore e/o casa di produzione dovrà, pena esclusione:

inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando una delle seguenti modalità di visione del documentario: Vimeo attraverso credenziali, wetransfer o altre modalità streaming senza scadenze temporali; 
compilare la scheda di iscrizione, che troverete allegata contenente i dati del soggetto e le specifiche tecniche del documentario;
inviare un trailer attraverso le stesse modalità previste per l’invio del documentario della durata massima di 3 minuti. 

Ogni casa di produzione potrà iscrivere una o più opere a patto che siano dirette da differenti registi.
È necessario iscrivere la propria opera o le proprie opere entro e non oltre lunedì 26 novembre 2018. 

Scarica il Form di Partecipazione